Esempi costruttivi con metodo c.a.s.a.

Dalla cottura del laterizio con mezzi meccanici si arriva al reparto costruzione del monolite dove un robot su rotaia, assistito da personale specializzato, prepara il pezzo di muratura, su altra piattaforma mobile gli operai eseguono lavori di rifinitura: posizionamento della rete di armatura, intonaco speciale e cappotto. Il tutto verrà catalogato per un edificio preordinato e caricato sul semirimorchio pronto al trasporto in cantiere per il successivo montaggio (assemblaggio). Non si fà deposito di manufatti in cantiere. Il fabbricato in base alla dimensione viene costruito nei tempi e nei metodi già usati nella metalmeccanica (sistemi per industrializzare l'edilizia).

Nell'area dell'edificio in costruzione deve essere predisposta una zona di transito e sosta di mezzi pesanti e macchine operatrici. A costruzione finita si provvederà all'allacciamento della fornitura della luce, acqua, gas, fognature ecc...; e alla sistemazione dell'area coltiva (secondo progetto). La produzione dei monoliti tipo è continuativa e si depositano nei piazzali delle ditte commerciali di materiali edili. Alla richiesta dei componenti di un fabbricato specifico si eseguono i pezzi speciali mancanti successivamente viene preparato il piazzale e costruite le fondazioni, i tempi di costruzione sono limitati. Le rifiniture possono essere eseguite in modo tradizionale oppure in modo predisponendo ogni opera dalla "A alla Z". In casi di calamità il metodo "C.A.S.A." pemette la ricostruzione in tempi brevi.

 

N.B. Il titolare del "METODO COSTRUTTIVO C.A.S.A." "ALBERGHINI" ha eseguito l'ampliamento di una palazzina adibita dai proprietari d'ambulatorio odontoiatrico e medico a Bologna, in via Murri. A 150 metri, circa, dalla palazzina esisteva ed esiste tuttora un ripetitore ENEL.
Costruendo con il foratone, poroterm, ha evitato la schermatura delle pareti esterne.
Quanto sopra, risale al 2005 ed allora con l'aiuto dei tecnici, ho messo a punto quanto proposto nella presente relazione, coadiuvata da tecnici del settore edile, fornaciai, ricercatori ENEA, esperti di antisismica, strutture impiantistica, ambiente, rispsarmio energetico non che un mercato immobiliare che impone di abbassare il costo di costruzione e migliorare l'abitat.

Viene da sè che sulla piazza di Milano mettendo a terra i fabbricati popolari già disabilitati recuperarne le cubature, con una fava si prendono due piccioni, in questo caso le aree sono urbanizzate e servite, da negozi, asili, chiesa, trasporti pubblici in genere, necessari ai precedenti insediamenti. Il fabbricato alto che propongo non posso edificarlo ovunque se non nelle periferie di grandi città ed in tal caso per il forte inquinamento dell'aria ho previsto la climatizzazione degli alloggi adottando il metodo usato negli aerei di linea, ogni alloggio dispone di valvole e dispositivi necessari e regolabili da ogni famiglia a loro piacere.

Sul tetto del fabbricato, se più di venti piani, se la città dispone di un aereo porto può decollare un elicottero e ciò per agevolare mobilità o eventuali emergenze.

Le manutenzioni degli alloggi, le pulizie, l'assistenza e la sicurezza sono eseguiti da persone regolarmente assunte e residenti nella stessa struttura ciò a copertura di ogni esigenza paragonabile alla gestione di una nave da crociera.

costruzioni antisismiche
costruzioni antisismiche
costruzioni antisismiche
Share by: